martedì, aprile 03, 2007

Un idea innovativa : End to End

Ho trovato veramente geniale questa idea dell'Adidas che in collaborazione con Foot Locker ha radunato 7 dei migliori writers del mondo unendo la loro creatività e le loro idee per lavorare ad un concetto innovativo, quello di griffare le proprie scarpe ( e tra poco anche il resto) con dei disegni creando una collezione unica e innovativa preso dai disegni di strada, questo è il progetto END-TO-END.
Sul sito internet potrete trovare la collezione di scarpe e alcune immagini del lavoro svolto dai writers dove troviamo anche una donna.
Potrebbe essere un idea per una campagna pubblicitaria, chissà se qualcuno ci penserà in fondo i writers quando non imbrattano i monumenti sono molto artistici e originali.




2 commenti:

Nyk ha detto...

Mi permetto di farti una critica. I writers, per la filosofia stessa del movimento, non imbrattano i monumenti. Questo è un fenomeno che purtroppo avviene solo in Italia d parte di personaggi che writers vorrebbero solo esserlo ma in realtà non lo sono.
Perchè lo scopo di un writer è quello di abbellire il brutto dell'architettura di periferia. Con i propri "pezzi" si coprono muri grigi, non i monumenti dei centri storici.
Scusa lo sfogo.
Un ex-writer

Pietro Cau ha detto...

assolutamente, purtroppo però in italia molti collegano i writers a quelle persone che rovinano alcuni monumenti o fanno cose simili, i veri writers sicuramente non sono questi. E' giusto il tuo sfogo ed è giusto fare questa distinzione. Un saluto