martedì, febbraio 06, 2007

Viral Marketing: il caso di Gillette con Gattuso



Ecco come è possibile lanciare un prodotto mass market con una iniziativa di marketing virale e come utilizzare un testimonial nella rete.
Infatti per il lancio del nuovo Gillette Fusion , il campione del Mondo Rino Gattuso, per diversi giorni entrerà in sciopero con la sua barba fino all'uscita del nuovo prodotto firmato Gillette.
Il progetto virale consiste in una serie di filmati diffusi in rete che avranno come protagonista il centrocampista del milan. Il giocatore inviterà gli uomini di tutta italia a sostenerlo nel ritiro dal farsi la barba e attendere insieme a lui l'arrivo del nuovo rasoio.

Tutta l'operazione sarà visibile sul sito www.inritirocongattuso.it , si potrà sostenere il calciatore inviando la propria foto in versione barbuta.
Oltre ai contenuti da visionare, il perno su cui fa leva l'iniziativa, è convincere il target a non farsi la barba e creare rumore, partecipazione e interazione prima del lancio del prodotto.
Se ci riusciranno mi sembra un ulteriore conferma di cosa si può fare con il marketing virale....

Nessun commento: